Po.in.tex - Polo di Innovazione Tessile, è un’associazione di imprese, con sede a Biella, che promuove la competitività industriale e l’innovazione.

WebTVSeguici

Indietro

ASSOCIAZIONE TESSILE E SALUTE

Descrizione

Ente no profit, nato nel 2001 con l’obbiettivo di favorire l’incontro e le reciproche interazioni fra quattro componenti: l'Industria (produzione e distribuzione), la Sanità, i Consumatori e la Ricerca.

TeS persegue la finalità di garantire al consumatore finale la sicurezza e la trasparenza del prodotto tessile, sensibilizzandolo al contempo in merito ai valori etici, sociali ed ambientali espressi dal contenuto sia materiale che immateriale della produzione tessile.

Informazioni tecniche

Tipologia: Associazione no profit

Settori applicativi

Abbigliamento tecnico, abbigliamento tradizionale, calzature, medicale, sport.

Dati di contatto

Indirizzo: Corso G. Pella, 2 - 13900 Biella (BI) - Italia
Telefono: +39 015 406570
Fax: +39 015 8490009
Contatto commerciale: Mauro Rossetti
Contatto R&S: Barbara Cravello

Profilo azienda

L'Associazione Tessile e Salute persegue la finalità di garantire al consumatore la sicurezza e la trasparenza del prodotto tessile, sensibilizzandolo al contempo in merito ai valori espressi dal prodotto di qualità. Aggrega tutti i soggetti che a livello nazionale sono interessati allo sviluppo del settore tessile: Industria, Autorità sanitarie, Consumatori e Ricercatori. Si avvale inoltre del supporto delle società scientifiche mediche nazionali e delle Associazioni dei Consumatori.

E’, infine, in corso l’iter di trasformazione dell'Associazione nell’Osservatorio Nazionale tessile – abbigliamento – pelle – calzature in cui saranno presenti, tra gli altri: Ministero della Salute, Ministero dello Sviluppo Economico, Sistema Camerale Nazionale.

Profilo business

La collaborazione con il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità e le Società scientifiche mediche mette l’Associazione in condizione di perseguire i suoi due principali obiettivi:

- tutela della salute del consumatore;

- tutela del Made in Italy;

attraverso due azioni:

- tutela delle Imprese

- ricerca

Tutela delle Imprese

L’Associazione opera per rendere trasparenti aziende e intere filiere, garantendo la rintracciabilità e la sicurezza di prodotti e/o lavorazioni con un duplice obiettivo:

- aiutare le aziende nella gestione quotidiana delle richieste effettuate dai clienti nell’ambito della sicurezza degli articoli

- renderle appetibili ai Buyer internazionali così da far rientrare in Italia lavoro “emigrato” all’estero.

Fornisce, quindi, ai soggetti interessati un documento certificante la sicurezza degli articoli e dei processi produttivi. I costi richiesti dall’iter di valutazione sono decisamente contenuti.

Competenze ed esperienze

Grazie alla collaborazione con il Ministero della Salute, l’Associazione è l’unica realtà europea a disporre di una serie di strumenti operativi, tra i quali:

1. Un osservatorio nazionale delle dermatiti da contatto: costituito  da 9 cliniche dislocate sul territorio nazionale e coordinate dalla SIDAPA;

2. Una Rete di laboratori per le analisi dei tessili presenti sul mercato italiano;

3. Una Banca Dati delle sostanze chimiche presenti nei processi produttivi e nel prodotto finale del comparto tessile (circa 10000 preparati commerciali riconducibili a 2000 sostanze di base);

4. Competenze di valutazione del comfort che hanno portato a pubblicazioni scientifiche e a collaborazioni con aziende;

5. Collaborazioni con laboratori di ricerca per la definizione di metodologie in vitro, finalizzate alla valutazione del rischio e degli effetti sui pathways metabolici;

6. Approfondita conoscenza delle sostanze chimiche, delle rispettive modalità di utilizzo nella filiera tessile e dei rischi correlati, grazie a studi e ricerche a carattere nazionale. I documenti derivanti da tali lavori sono stati acquisiti dalle Autorità sanitarie nazionali e sono attualmente in sede di valutazione dalle Commissioni Europee DG Enterprise e DG Sanco;

Competenze, Esperienze, Asset

1. Ricerca - vedi sopra (profilo di business);

2. Controllo degli articoli di importazione immessi nel mercato:

• l'Associazione è il terminale tecnico nazionale per i NAS, le ASL e le Procure della Repubblica;

3. Supporto tecnico al Ministero della Salute:

• per la completa attuazione del Regolamento REACH agli articoli tessili, al fine di evitare che una sostanza, non più utilizzabile in Europa, possa essere presente su articoli di importazione;

• per una reciprocità dei divieti tra la UE e gli Stati extra UE;

• per il miglioramento della legislazione esistente;

4. Sopporto alle Imprese - vedi sopra (profilo di business).

Indietro