WebTVSeguici

Successo per la missione in Sudafrica del cluster europeo dei Materiali Tessili Avanzati EU-TEXTILE2030

Po.in.tex partner italiano del Progetto Europeo




Missione per EU-TEXTILE2030, cluster Europeo dei Materiali Tessili Avanzati, in Sudafrica alla fiera organizzata da Messe Frankfur e promossa da CHINA PREMIUM TEX.

La missione, centrata prevalentemente sulla partecipazione alla fiera internazionale dell’Abbigliamento, Tessile e Calzature (ATF) e giunta alla sua 19° edizione, si è svolta dal 18 al 23 novembre 2018.
Il principale obiettivo di ATF è stato quello di offrire ai produttori stranieri l’opportunità di incontrare compratori sudafricani con più di 200 espositori provenienti da 10 diversi paesi. Questa piattaforma internazionale ha offerto una vasta gamma di prodotti che ricoprono l’intera filiera del tessile (dall’abbigliamento casual ai tessuti funzionali, all’abbigliamento per bambini, fino alle ultime tendenze e all’abbigliamento formale).

EU-TEXTILE2030, oltre ad avere uno stand proprio, in rappresentanza dei 7 cluster, ha partecipato a diversi gruppi di lavoro in cui sono stati illustrati i principali obiettivi del cluster stesso.
Inoltre durante la missione, sono stati organizzati degli incontri con gli stakeholder, a cui hanno partecipato i rappresentanti del settore tessile sudafricano. Con Tara Simeon per Cape Town College of Fashion and Design e con NCRF, the National Clothing Retail Federation, rappresentata dal Direttore Esecutivo Michael J Lawrence che ha promesso promuovere le attività del cluster EU-TEXTILE2030 ai suoi associati e ai rappresentanti dell’Unione Europea a Johannesbourg.


Città Studi, ente gestore di con Po.in.tex ( Polo di innovazione tessile), è partner italiano del Progetto Europeo EU-TEXTILE 2030, insieme a 6 altri cluster: AEI TEXTILS (Spagna), CLUTEX (Repubblica Ceca), UP-TEX e TECHTERA (Francia), SACHSEN! TEXTIL EV (Germania) e ATEVAL (Spagna), che coordina tutte le attività progettuali.

EU-TEXTILE2030 è la prosecuzione del progetto TEXTILE2020, realizzato tra il 2012 e il 2014 con lo stesso consorzio, durante il quale è stato costituito un cluster mondiale nel settore dei materiali tessili avanzati per coordinare le attività dell’intera filiera produttiva a livello europeo.

Per maggiori informazioni sul Cluster EU-TEXTILE 2030, sulle attività di Po.in.tex e sulle modalità di iscrizione, è possibile contattare Città Studi Biella al numero 015 8551148, scrivere a: polo.tessile@cittastudi.org o consultare i siti:
www.pointex.eu,
www.eu-textile2030.eu