WebTVSeguici

AOS

Accoppiatura a colla di un tessuto per arredamento tecnico
con ovatta speciale in grado di sostituire il poliuretano espanso

OBIETTIVI

Sostituire il poliuretano nel processo di accoppiatura del tessuto, con un'ovatta speciale che conferisce al composto le caratteristiche necessarie per essere al 100% naturale monomaterico e riciclabile.
Applicazioni: arredamento, casa, trasporti per rivestimento di sedili auto, treni, navi e aerei.

SINTESI DEL PROGETTO

Realizzazione di un'ovatta speciale che soddisfa le esigenze di spinta elastica e che nello stesso tempo sia accoppiabile a colla.

Fasi di progetto:
- realizzazione prototipi di ovatta speciale
- accoppiatura
- verifica della rispondenza di tutti i parametri (resistenza a delaminazione, grado di infiammabilità, peso, resistenze a cuciture, trazione, lacerazione, perforazione...)
- sviluppo del nuovo processo
- realizzazione di prototipi di pezzi finiti per valigeria, pannelli fonoassorbenti per uso automobilistico, casa, ufficio.
Sviluppo di nuovi prodotti tecnici frutto dell'abbinamento tessuto-ovatta:
- tessuti accoppiati con mano confortevole.
- tessuti ottenuti da materiali riciclati a loro volta riciclabili
- pacchetti resitenti al fuoco
- pacchetti lavorabili nei processi di elettrosalsatura, termosaldatura e taglio
- pacchetti che possono originare particolari termoformati per arredo fonoassorbente.

Scarica la scheda progetto

AOS

ALTRI PROGETTI

Aderisci al Polo Innovazione Tessile

Accedi al form di adesione

 

 

regione-piemonte
repubblica-italiana
europa
PROGETTO COFINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA, DAL MINISTERO DELL’ECONOMIA
E DELLE FINANZE E DALLA REGIONE PIEMONTE