WebTVSeguici

MARTE

Materiali antibatterici per rivestimento di tessuti

OBIETTIVI

Sviluppo di tessuti tecnici con nuove funzionalità antibatteriche (brevettabili)
per realizzare parti strutturali in applicazioni spaziali e/o civili che richiedano protezioni antibatteriche caratterizzate da elevata durabilità.

SINTESI DEL PROGETTO

Il progetto prevede le seguenti fasi:
- sviluppo dei rivestimenti nanostrutturati
- identificazione e realizzazione di supporti tessili per applicazioni in ambito spaziale e civile
- caratterizzazioni meccaniche, morfologiche, antibatteriche e di tossicità
- progettazione e realizzazione di due dimostratori tecnologici, uno in ambito spaziale ed uno in ambito civile.
I dimostratori permettono di implementare i rivestimenti antibatterici nano-strutturali sui tessuti tecnici in modo da testarne le prestazioni in termini di stabilità in ambiente operativo, resistenza meccanica e termica e di industrializzarne il processo.

Gli impianti previsti sono di tipo economico (e.g. riduzione dei costi di manutenzione di strutture spaziali abitate dove si impiegano tessuti tecnici ed allungamento del ciclo di vita dei materiali stessi e soprattutto di incremento delle condizioni di salute dell'equipaggio o di personale operante in ambienti civili dove la proliferazione batterica va strettamente controllata.

Scarica la scheda progetto

MARTE

ALTRI PROGETTI

Aderisci al Polo Innovazione Tessile

Accedi al form di adesione

 

 

regione-piemonte
repubblica-italiana
europa
PROGETTO COFINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA, DAL MINISTERO DELL’ECONOMIA
E DELLE FINANZE E DALLA REGIONE PIEMONTE